Regolamenti

Questo regolamento non intende essere un complesso normativo esaustivo.

L'invito che rivolgiamo a ciascun ospite è quello di vivere il soggiorno nelle nostra struttura con serenità d'animo e spirito vacanziero, finalizzati ad una felice e civile convivenza. Invitiamo, quindi, ciascun ospite alla lettura e al rispetto di questa piccola, ma necessaria, serie di regole.

  1. Per l'ingresso al camping è obbligatoria l'autorizzazione della direzione e la relativa registrazione di legge. L'ingresso è consentito negli orari esposti; per ulteriori informazioni relative agli ingressi, ospiti giornalieri e visite alla struttura si prega di consultare la sezione tariffe del sito e/o contattare telefonicamente la direzione del campeggio.

  2. Le tariffe di soggiorno, esposte alla reception, si applicano dall'arrivo dell'ospite sino alle ore 11:00 del giorno successivo.

  3. L'occupazione del posto tenda o caravan è subordinata all'autorizzazione della direzione.

  4. Lo stazionamento dei veicoli è permesso negli spazi indicati dalla direzione, che potrà, secondo le necessità, invitare allo spostamento in altro spazio.

  5. Dalle ore 23:00 alle ore 7:00 e dalle 13:30 alle 16:00 è prescritto il silenzio. In tali fasce orarie i mezzi a motore non possono circolare all'interno della struttura; non è consentito montare tende e installare roulottes e/o camper; la TV è tollerata soltanto con volume sonoro basso. Si chiede, inoltre, la cortese moderazione dei rumori durante il giorno.

  6. Gli ospiti dovranno avere cura degli oggetti di loro proprietà; la direzione non è responsabile di eventuali furti o danneggiamenti, salvo che per gli oggetti affidati ad essa ed accettati in consegna con rilascio di ricevuta.

  7. La velocità dei veicoli all'interno del complesso turistico NON deve superare i 10 km/h. La direzione si riserva il diritto di indicare il luogo di parcheggio delle vetture.

  8. È obbligatorio rispettare la vegetazione, l'igiene e la pulizia del complesso.

  9. È fatto divieto di accensione di fuochi o fornelli a carbone o legna in piazzola così come sulla spiaggia. La violazione a tale norma costituisce reato. Si raccomanda di spegnere con cura fiammiferi o sigarette. L'infrazione a tali norme, in ogni caso costituente rischio grave a persone e cose, oltre a quanto di legge, comporta l'allontanamento dal campeggio.

  10. L'allacciamento elettrico è consentito soltanto per l'illuminazione e per il frigorifero; deve essere eseguito con le apposite spine dotate di scarico a terra di sicurezza. L'allacciamento alla presa di rete deve essere effettuato da un dipendente della struttura.

  11. È fatto divieto di smaltire le acque reflue, di qualunque tipo e di qualsiasi provenienza, al di fuori degli appositi punti di utenza posti all'interno della struttura e debitamente segnalati (procedura obbligatoria per lo scarico dei liquami di caravan e camper). Si prega inoltre di osservare scrupolosamente le norme per differenziare i rifiuti all'interno dei contenitori, posti nei punti di raccolta differenziata.

  12. I NOSTRI AMICI ANIMALI: la direzione consegna gratuitamente un rotolo di sacchetti biodegradabile ad ogni proprietario di cani per la raccolta delle deiezioni (sosta minima di 5 giorni). Al check-in i cani devono essere muniti di apposito libretto sanitario, o passaporto europeo con le vaccinazioni in regola, da presentare alla direzione. I cani devono essere sempre tenuti al guinzaglio o legati alla propria postazione e, nel caso di cani aggressivi, devono essere muniti di museruola; qualunque violazione a questa regola può comportare l'espulsione dal campeggio. I cani devono essere accompagnati all'esterno della struttura per i loro bisogni che dovranno essere rimossi con apposito sacchetto. Non è consentito portare gli animali all'interno dei servizi igienici e del bar. E' assolutamente vietato fare la doccia ai cani all'interno dei servizi igienici o delle docce poste vicino alla spiaggia. I proprietari dei cani si devono adoperare affinché il proprio animale non invada la piazzola o la sistemazione altrui. I proprietari dei cani sono altresì responsabili di eventuali danni arrecati dai loro animali a cose e/o persone. L'ingresso degli animali deve essere sempre autorizzato dalla direzione. I cani ritenuti pericolosi o segnalati tali possono essere, a discrezione della direzione, allontanati dal camping.

La direzione si riserva il diritto di allontanare dal camping, come ospite indesiderato e senza preavviso, chiunque non osservi queste norme e/o mantenga un comportamento che danneggi l'armonia e lo spirito dell'insediamento.

  1. La tariffa comprende:

    • la quota di soggiorno per quattro persone (con eventuale sconto pari al 10% in caso di uso 3 persone e pari al 20% in caso di uso 2 persone)

    • l'utilizzo dell'unità abitativa attrezzata e dei relativi confort e accessori;

    • i consumi di acqua, energia elettrica e gas;

    • l'uso del sistema di aria condizionata (o riscaldamento) e dell'impianto anti incendio;

    • la prima fornitura di lenzuola, coperte, federe e cuscini;

    • la pulizia finale;

    • il parcheggio di n. 1 auto.

  2. La tariffa NON comprende:

    • la tassa di soggiorno € 1,00 a persona al giorno dai 12 anni in su;

    • la biancheria da bagno: su richiesta € 6,00 a cambio.

  3. La fruibilità dell'unità abitativa è garantita a partire dalle h 17.00. Si consiglia di programmare il proprio viaggio in modo da non arrivare prima dell'orario di accettazione. La partenza deve avvenire entro le h 10.00.

  4. La richiesta di prenotazione deve essere inviata unicamente on line e confermata, dopo approvazione della disponibilità, con il versamento di un deposito a cauzione pari al 30% dell'ammontare complessivo entro 3 giorni dall'accettazione della richiesta di prenotazione.

  5. L'ospite che rinuncia alla prenotazione ha diritto al rimborso del deposito versato solo quando la relativa comunicazione scritta (indicante le coordinate IBAN per procedere al bonifico) venga inviata mediante mail (agli indirizzi info@campingsantostefano.it o booking@campingsantostefano.it) almeno 30 giorni prima della data di arrivo indicata nella prenotazione.

    L'ospite che rinuncia alla prenotazione con comunicazione scritta di rinuncia inviata dal 29° giorno al 15° giorno precedente la data di arrivo indicata nella prenotazione avrà diritto al rimborso del 50% dell'importo del deposito a cauzione versato. Il rimanente 50%, con un minimo di Euro 100,00, sarà trattenuto a titolo di penale.

    L'ospite che rinuncia alla prenotazione con comunicazione scritta inviata nei 14 giorni precedenti la data di arrivo indicata nella prenotazione ovvero che non usufruisce del soggiorno prenotato non avrà diritto ad alcun rimborso, con diritto del campeggio a trattenere il deposito a cauzione versato a titolo di penale.

  6. L'importo, per tutto il periodo prenotato e non usufruito, dovrà essere corrisposto anche nei casi di arrivi ritardati o di partenze anticipate.

  7. La direzione del campeggio si riserva la facoltà di riaffittare l'alloggio se lo stesso non sarà occupato entro 2 giorni dalla data dell'arrivo previsto.

  8. Il pagamento deve essere effettuato all’arrivo.

  9. La conferma della prenotazione sottintende l'accettazione delle condizioni generali e del regolamento.

  10. Sono vietate persone in più rispetto a quelle previste.

  11. I bambini fino al compimento dei 6 anni sono ospiti gratuiti.

  12. Non sono ammessi animali all'interno delle unità abitative.

  13. Sono a carico dell'ospite eventuali danni causati all'unità abitativa e al suo arredamento.

Camping Santo Stefano © 2017 - Privacy Policy